La prima webcommunity del calatino

.

lunedì 17 settembre 2012

Il nuovo, il vecchio e il marcio.

Cari amici di Rossoarancio.net,
   sono ormai imminenti le elezioni regionali e siamo sicuri che presto esploderà il tam tam di politici e politicanti pronti a rinnovare promesse e proclami pur di essere rieletti.
Di questo ci interessa poco, avendo concentrato da sempre il nostro interesse in misura maggiore alla dimensione locale. Certo, le "vicende regionali" influenzano la vita del paese ma su quelle possiamo incidere meno che sulle - anche queste prossime - elezioni comunali.

Evoluzioni e involuzioni.
Ogni schieramento sta riscaldando i motori. Ci sono le elezioni regionali di mezzo e tutti vorranno aspettare i relativi risultati ma sotto sotto ogni gruppetto si sta già preparando per le liste cittadine.
Le giravolte delle politica regionale alla fine hanno avuto delle ripercussioni anche a Grammichele e questo ha spiazzato i gruppi minori (PDL in testa).. Ma cerchiamo di capire cosa sta succedendo nelle diverse "parrocchie".

PDL.  Dopo essere stati buttati fuori dalla Giunta, sono rimasti fuori dai giochi. Circa due anni fa (quando tolsero a G. Giandinoto le deleghe allo Sport Turismo e Spettacolo), sarebbero potuti passare all'opposizione. In quel caso gli sarebbe toccato lavorare 2 anni fuori dalla Giunta e oggi si troverebbero in una posizione di assoluta forza tra le forze alternative all'MPA... però sappiamo che le cose sono andate diversamente. 
Hanno scelto di legarsi mani e piedi all'MPA e quando il Sindaco ha deciso di sbarazzarsene, sono rimasti spiazzati. 
Oggi? Be'..adesso la situazione è complicata. La piazza li vuole in cerca di "Sindaco", visto che non possono esprimere un loro candidato (che sarebbe sicuramente perdente). I più maliziosi sostengono di una alleanza con Grammichele libera per sostenere l'ennesimo ritorno di Canzoniere.. scenario a nostro avviso poco credibile: immaginate gli elettori del PDL votare per Canzoniere?!?

MPA. Qui il caos la fa da padrone, almeno nelle voci che si rincorrono in piazza. C'è chi fa il nome di Vanella, chi invece quello di Pippo Greco, altri ancora quello di Cannizzo e c'è addirittura chi giura che il candidato sarà Michele Cappella che - illuminato sulla via di Damasco - si sarebbe avvicinato all'MPA. Mah... la verità è che per l'MPA dovremo aspettare l'esito delle elezioni regionali, quando si capirà la forza delle diverse componenti cittadine.

GRAMMICHELE LIBERA. Stanchi della solita politica, rieccoli con un nome tutto "nuovo": ...Palermo?!?!? Nooooo, CANZONIERE, ovviamente! Forte del suo elettorato inossidabile (si parla di 1000 o 1500 voti di canzonieromani), il coriaceo exsindaco dovrebbe imporre nuovamente la sua candidatura. Noi avremmo preferito che desse spazio e sostegno a Pietro Palermo (nel segno del rinnovamento e ringiovanimento della politica) ma invece sembra proprio che sarà lui in prima persona a scendere in campo. Non appare possibile il dialogo con qualsiasi partito che non riconosca lui come candidato sindaco..quindi niente primarie di centro-sinistra.

PD. Qui sembra ormai certa la candidatura di Digeronimo. Al di la'delle scelte dei possibili alleati, sfugge la ragione perchè i democratici del partito democratico non riescano mai ad organizzare democraticamente delle primarie in modo da creare quella partecipazione popolare che in altre parti d'Italia ha consentito di vincere anche quando i pronostici non erano a loro favorevoli... Comunque sia, sembra che il mancato accordo tra Canzoniere e Digeronimo potrebbe finire a tutto vantaggio del candidato dell'MPA in considerazione della nuova legge elettorale. 
(Le nuove norme danno più forza al voto disgiunto e viene eletto il candidato sindaco che prende più voti: non c'è più il ballottaggio).

LA GOCCIA. Dopo un po' di trambusto tra Filia e Calì, voci di piazza li vorrebbero vicini a Canzoniere. La logica dovrebbe essere quella del "tutti contro l'MPA" che - come detto - vorrebbe coinvolto anche il PDL: ma hanno scelto il candidato giusto?! Gli elettori della GOCCIA voterebbero per Canzoniere?!?

L'OUTSIDER. Fuori dai partiti-movimenti esistenti si muove qualcosa. Alcuni progetti apparentemente velleitari sembrano aver preso forma e concretizzarsi in una seria alternativa all'esistente. Il nome? Pippo Purpora. Il giovane avvocato grammichelese dovrebbe rappresentare l'unica vera novità del quadro politico cittadino. Riuscirà a convogliare su di se tutto il malcontento, tutta la delusione e la voglia di cambiamento che c'è nel paese? Questa è la sfida che si è prefissata.

L'augurio.
AUGURI A TUTTI di buona campagna elettorale! Noi speriamo che questa volta vinca GRAMMICHELE! 

11 commenti:

  1. Proviamo a fare due conti.

    VANELLA, perdente e incompetente.
    PIPPO GRECO, no grazie.
    CANNIZZO, no grazie.
    CAPPELLA, non lo vota nemmeno la moglie.
    DIGERONIMO, neanche a parlarne.
    PURPORA, bravo ragazzo.
    CANZONIERE, minestra riscaldata ma è l'unico che ha i numeri.

    RispondiElimina
  2. Non sono pienamente d'accordo con l'analisi delle prossime comunali fatte da rosso arancio, in quanto :
    1)alle comunali si votano da sempre le persone e sono proprio queste che diranno sè il PDL è forte o meno e chi appoggiare come sindaco
    2)La goccia è finita (purtroppo) e quindi i due esponenti andranno per strade diverse pur appoggiando lo stesso candidato a sindaco .
    3) Penso che i candidati a sindaco a parte Canzoniere , devono ancora venire fuori o almeno si spera !

    RispondiElimina
  3. Come sempre fate i conti senza l'oste: MPA MPA MPA !!!!
    Vedremo chi sarà il prossimo Sindaco.. Canzoniere è finito da tempo! E' verissimo che ha 1000 voti ma è anche vero che non supera mai i 1500..quindi dove deve andare? Cappella al MPA? Bella favola, ma no grazie! Abbiamo già i nostri. Digeronimo?? Ahahahhah non fatemi ridere..se non fosse che gli avessimo dato la Kalat avrebbe 200 voti. Purpora, ma chi è? Ha mai fatto politica? Chi lo appoggia?? Come sempre vi va di scherzare anche perchè è solo questo che sapete fare !

    RispondiElimina
  4. Non sottovalutate il PDL, alla fine come alle scorse elezioni sarà l'ago della bilancia.

    RispondiElimina
  5. PDL ago della bilancia nelle scorse elezioni? Se non ricordo male su 10 consiglieri 12 erano del MPA!
    Sei comico, fratello!

    RispondiElimina
  6. mi correggo: su 20 consiglieri, 12 erano del MPA.

    RispondiElimina
  7. perche' non provate ad andare a cacare tutti?

    RispondiElimina
  8. Senza i 1200 voti del PDL il Dott. Compagnone sarebbe tornato a fare il chirurgo a tempo pieno.

    RispondiElimina
  9. pdl , mpa !! mà andatevene a casa ! SIETE LA ROVINA DI QUESTA CITTA' !!

    RispondiElimina
  10. Primo punto del programma: ripristinare i bagni pubblici e mandare a c...re tutti!
    Mi è piaciuta l'idea di Rossoarancio: votiamo gente che non è mai stata nelle istituzioni!!!!!
    Novità novità novità!

    PS
    All'amico "anonimo" ma non tanto del MPA: a voi sarà riservata l'ultima porta a DX...quella per i disabili!

    RispondiElimina
  11. antonio aiossa10 ottobre 2012 23:52

    Tutti commenti anonimi.
    Coraggio e liberta' d'espressione siano vostre compagne di vita.

    RispondiElimina